Messaggio per utenti con sintetizzatori vocali

Benvenuto, Se state utilizzando un sintetizzatore vocale vi consigliamo di entrare in modalità "Miglior Accesso". Questa modalità è progettata per agevolare alcune modalità di navigazione:


Salta a contenuto principale


Contenuto principale

Messaggio di avviso

Mercoledì, 08 Febbraio 2017 13:20

Piano Annuale per l'Inclusione (P.A.I.)

Scopo del Piano Annuale per l’Inclusione (P.A.I.) è fornire un elemento di riflessione nella predisposizione del POF. Non va inteso come un ulteriore adempimento burocratico, bensì come uno strumento che possa contribuire ad accrescere la consapevolezza dell’intera comunità educante sulla centralità e sulla trasversalità dei processi inclusivi in relazione alla qualità dei ‘risultati’ educativi, per creare un contesto educante dove realizzare concretamente la scuola “per tutti e per ciascuno”. (nota di chiarimento n. 1551 del 27/06/2013).

Il Piano Annuale per l’Inclusione è uno strumento di riflessione sulle azioni e attività svolte nell’anno trascorso, di analisi dell’inclusività della scuola e di progettazione del miglioramento. Fermo restando le competenze del consiglio di classe in ordine alla individuazione degli alunni con BES e all'eventuale elaborazione, monitoraggio e documentazione dei relativi PDP, è necessario che tutte le componenti dell'azione educativa – docenti, famiglie, alunni – partecipino attivamente alla promozione di una cultura dell'inclusione che si riferisce a tutti gli alunni, perché ciò rappresenta la base più autentica di una comunità scolastica che è anche comunità educativa. Inclusione, quindi, come riferimento a cui guardano tutte le attività della scuola e tutti gli operatori, consapevoli che sono necessarie le capacità e gli interventi di tutti, affinché ogni alunno trovi situazioni congeniali alla sua natura fisica, psico-sociale ed esistenziale.

PAI 2014/15

PAI 2015/16

PAI 2016/17

Letto 528 volte Ultima modifica il Giovedì, 29 Giugno 2017 08:47